ASSENZE TEMPORANEE
Lospite che desidera uscire temporaneamente dalla Casa, deve informare tempestivamente la Direzione o il personale presente. Deve inoltre rispettare gli orari stabiliti per i pasti. In caso di assenza prolungata verr comunque mantenuta la disponibilit del posto occupato e lospite dovr continuare a corrispondere la retta per il periodo di sua assenza. In ogni caso nelleventualit di impossibilit di rientro gli ospiti sono tenuti a darne tempestivamente preavviso.
Lamministrazione non risponde di quanto possa accadere agli ospiti durante la loro permanenza nella Casa nonch fuori dalledificio, nellarea cortizia ed oltre la stessa.

LE VISITE ESTERNE
Ogni ospite pu ricevere visite da parte di familiari ed amici, limitatamente agli orari stabiliti dalla Casa, ovvero dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.30.
La presenza dei familiari particolarmente richiesta dalla Casa durante le festivit principali, nonch in occasione del festeggiamento dei compleanni degli ospiti.

DIMISSIONI VOLONTARIE
Nel rispetto della libert individuale, gli ospiti possono lasciare liberamente la Casa dando preavviso scritto alla Direzione almeno 30 giorni prima. In mancanza del predetto preavviso lospite sar tenuto al pagamento di una penale pari al 40% dellimporto della medesima retta.

DIMISSIONI DUFFICIO
Per motivi sanitari o dincompatibilit con la vita comunitaria, la Direzione si riserva il diritto di richiedere, con preavviso di 15 giorni, lallontanamento dellospite dalla Casa. Nelleventualit in cui non venisse reperita altra dimora, per il periodo successivo dovr essere corrisposta oltre che la retta una percentuale mensile pari al 40% dellimporto della medesima retta.

REGOLE DI VITA COMUNITARIA
Lospite si impegna ad osservare quelle norme del vivere civile intese ad assicurare nella struttura la reciproca comprensione ed il miglior accordo, la tolleranza ed il rispetto della dignit degli altri ospiti ed in particolare a:
- osservare le regole digiene dellambiente;
- mantenere in buono stato la camera, gli impianti e le apparecchiature che vi si trovano installate;
- segnalare leventuale cattivo funzionamento degli impianti e delle apparecchiature idrauliche ed elettriche della camera. E vietata la riparazione o la manutenzione da parte di persone non autorizzate dalla Direzione;
- consentire al personale in servizio, ed a qualsiasi altra persona incaricata dallEnte, di entrare nella camera per provvedere alla pulizia, controlli e riparazioni.
- instaurare con il personale un rapporto di reciproca comprensione e di reciproco rispetto.
- Sono vietate mance, compensi o regali di ogni genere al personale da parte degli anziani e/o loro congiunti. Lospite e loro familiari allinterno della struttura non possono :
- fumare;
- utilizzare personale esterno di assistenza a pagamento senza autorizzazione;
- detenere animali;
- tenere vivande e fornelli di qualsiasi tipo per uso personale.
Agli ospiti ammesso custodire personalmente solo modeste somme per le necessit personali; somme maggiori od oggetti di valore potranno essere depositate in Direzione.